news
Atti Convegni Security Expo 2010 PDF Stampa E-mail

copertinaIsts21

 

La rivista Intelligence & Storia ha pubblicato un numero speciale contenente gli atti dei Convegni svolti durante la IV edizione di Security Expo 2010.

 

Chiunque fosse interessato al'acquisto può effettuare un versamento di €10,00 a copia

con bollettino postale su c/c n. 75244798

intestato a:

Prof. Vittorio di Cesare, Via Lidice, 18 - Bologna.

 

 

 

L'organizzazione Security Expo non è distributore della rivista.

 

 

 

 

 

 

 


 

INAUGURAZIONE SECURITY EXPO 2010

 

La IV edizione di Security Expo, Esposizione Euromediterranea per la Sicurezza e la Difesa, verrà inaugurata dal Sottosegretario di Stato alla Difesa, on. Guido Crosetto.

 

La manifestazione si aprirà il 23 settembre 2010 presso il Quartiere Fieristico di Galatina – Lecce.

Visualizza il documento

 
IL CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA DIFESA A SECURITY EXPO 2010

Domani 24 settembre, alle ore 13,00, il Generale S.A. Vincenzo CAMPORINI, Capo di Stato Maggiore della Difesa, visiterà ufficialmente l'Esposizione Euromediterranea per la Sicurezza pubblica e la Difesa - Security Expo, in corso al Quartiere Fierasalento di Galatina - Lecce.
Visualizza il documento

 

ANCORA UN'EDIZIONE DI SUCCESSO


Ha chiuso i battenti la 4° edizione dell’Esposizione Euromediterranea per la Sicurezza Pubblica e la Difesa – Security Expo 2010, caratterizzata da un grande affluenza di pubblico durante tutte le quattro giornate della manifestazione.

 

L'Esposizione è stata inaugurata da Mr. Martin Peace, Capo della Logistica della United Nations Logistics Base (UNLB).


La Base Logistica delle Nazioni Unite (UNLB) a sostegno delle operazioni di pace, ha partecipato all'esposizione 2010 con i "START UP KITS", ossia quei materiali ed attrezzature necessarie all'apertura di una nuova missione 
e con un centro telecomunicazioni satellitari per le Nazioni Unite. La base, operativa dal 1994 a Brindisi, è in grado di inviare aiuti di prima necessità in qualsiasi parte del mondo in 24-48 ore. Essa è la prima base mondiale permanente aperta dalla Nazioni Unite.

 

Insieme al UNLB l’ONU ha presentato a Security Expo il Programma alimentare mondiale (WPF), che è il suo braccio destro per gli aiuti alimentari. Al Security Expo ha illustrato le sue attività comprendenti interventi di emergenza e ricostruzione, progetti di sviluppo di tipo sanitario, agricolo-ambientale, nutrizionale e di alimentazione scolastica, e operazioni logistiche.

 

Altra grande novità è stata la presenza del “Museo Falcone” nello stand del Dipartimento Amministrazione Penitenziaria in cui è stata esposta la Fiat Croma nella quale ha perso la vita il Giudice Falcone, assurta a simbolo della lotta contro la mafia. L’esposizione dell’autovettura racconta ai visitatori di tutte le età, il sacrificio di Giovanni Falcone e quello di tutti gli uomini che hanno dato la vita per difendere i valori di legalità e libertà.

 

Per l’edizione 2010 Security Expo ha lanciato, con grande successo, il I salone dedicato al Law Enforcement in un padiglione riservato esclusivamente agli operatori del settore, in cui si sono state esposte tecnologie e novità dedicate alla sicurezza e alla difesa del cittadino, spaziando dalla tecnologia di difesa a quella per il controllo.

 

In questa edizione, Security Expo ha offerto un ampio spazio interattivo ai visitatori che si sono potuti cimentare in alcune discipline sportive.

La collaborazione instaurata tra l’organizzazione dell’Esposizione e Tiro a Segno Nazionale - Sezione di Lecce, ha dato l’opportunità, a tutti i visitatori del Salone, di provare l’esperienza del tiro olimpico da 10 m, specialità ad aria compressa di carabina e pistola, coadiuvati da Istruttori abilitati U.I.T.S.

Altra disciplina che è stata conosciuta ed apprezzata dai visitatori è il soft air, un'attività ludico-ricreativa di squadra, basata sulla simulazione di tattiche militari, che Security Expo, in collaborazione con Club Skulls di Lecce, ha presentato in dimostrazione in kill house.

Durante la manifestazione si è svolto anche il 1° Trofeo Challenger "Security Expo" di tiro olimpico, specialità ad aria compressa, di carabina e pistola, specialità a mt.10, individuale e a squadra, organizzato dall’UITS,  TSN – Sezione di Lecce e Security Expo, riservato ai tesserati UITS.


Con questa nuova edizione il Security Expo ha puntato più a far conoscere un aspetto particolare della sicurezza: quello delle attività legate alla prevenzione dei conflitti e alla tutela della pace, che non sempre necessita dell’uso delle armi. L’alta affluenza ha dimostrato quanto questa manifestazione, anche nella nuova formulazione, sia apprezzata e seguita dai cittadini.

 

La prossima edizione si svolgerà dal 6 al 9 ottobre 2011.